Mieli d'Italia

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
HOME API AGRICOLTURA AMBIENTE Notizie - Agricoltura e ambiente
Contributi e notizie sull’ agricoltura e gli equilibri ambientali.

No dell'Italia al Mais OGM Monsanto

email Stampa PDF
10 aprile 2013

ogm no grazieSulla base del dossier  del CRA sul Mais OGM Mon810, Mipaaf e Governo hanno espresso un orientamento senza più esitazioni e il  Ministero della Salute ha quindi chiesto alla Ue la sospensione urgente dell’autorizzazione del Mais Mon810 nel nostro paese e in Europa.

Il presidente di Unaapi Francesco Panella ha dichiarato  ”nel ringraziare il Ministro delle Politiche agricole,  Mario Catania, rammentiamo a lui e al governo un aspetto che non può e non deve più essere nascosto e dimenticato: nel 2012 la Polonia ha preso atto della realtà e negato l’autorizzazione alla semina di Mais OGM perché è impossibile qualsiasi coesistenza con le api, l’apicoltura e la possibilità di  garantire la produzione di derivati dell’alveare esenti da contaminazione  OGM”.

 

Iniziativa per salvare le api all’Europarlamento: stop Ogm

email Stampa PDF
24 gennaio 2013

ogm_no_grazie_pSono oltre 300mila le firme raccolte nella sottoscrizione di firme proposta da un ampio arco di realtà associative in Francia, e sostenuta in Italia da Unaapi e Conaapi, per: vietare l'uso del mais MON 810, bloccare le autorizzazioni di altre colture Ogm con un impatto su nettare e polline ed effettuare una valutazione rigorosa dell'impatto delle piante transgeniche sugli alveari.  Le firme sono state presentate alla commissione petizioni del Parlamento Europeo. La commissione parlamentare ha quindi deciso e annunciato un nuovo studio sul dossier entro marzo.

 

Le api in campo in Canada contro l'erba medica OGM

email Stampa PDF
1 novembre 2012 inglese_18x12 francese_18x12 spagnola 18x12

ape con facia preocupata che guarda panello con scritto erba medica ogmVideo didattico (in francese) sull'importanza peculiare dell' erba medica per l'agricoltura. Che è minacciata dalla possibile autorizzazione in Canada di erba medica OGM, modificata per la resistenza a un diserbante. Tale autorizzazione si tradurrebbe in un disastro per agricoltura, apicoltura e ambiente.

 

Grazie alle vespe: il buon vino!

email Stampa PDF
30 settembre 2012 inglese_18x12 spagnola 18x12

vespaA conferma della complessità dei fenomeni naturali uno studio (EN) ha  scoperto che sono le vespe, in particolare vespa comune e calabroni, gli insetti che custodiscono e trasportano sulle piante i lieviti che determineranno la fermentazione dei mosti. 

Ingiustificata dunque l'avversione dei vignaioli, in tempo di vendemmia, per vespe e api. 

Scoperto l’anello mancante di un sistema complesso d’interdipendenze, addirittura fra specie appartenenti a regni diversi.

 

Un milione di firme per fermare la privatizzazione dell'acqua. Manca ancora la tua!

email Stampa PDF
14 marzo 2013
 
acqua_pubblica_in_europaGli apicoltori italiani e l’Unaapi aderiscono all’Iniziativa dei Cittadini Europei per chiedere alla Commissione Europea che le risorse idriche siano messe fuori dal mercato ed al riparo dai tentativi di privatizzazione. La raccolta di firme ha superato il milione di firme.

È un risultato importante per contrastare la privatizzazione del servizio idrico voluta dalla Commissione Europea e rafforzare la battaglia per l'applicazione del  referendum sull'acqua in Italia.

 

Nella spazzatura la metà della produzione alimentare mondiale

email Stampa PDF
17 gennaio 2013

cibo dentro ad una patumiera metalicaUno studio (PDF) dell'Institution of Mechanical Engineers - EMI - stima che dal 30 al 50% della produzione mondiale di cibo finisce nella spazzatura.

Oltre a questi dati statistici allarmanti, bisogna considerare le quantità di terra, energia, acqua e fertilizzanti che sono al tempo stesso sprecati. La sola quantità d'acqua utilizzata per la produzione di cibo, che viene gettata via, è pari a 550 miliardi di metri cubi l'anno.

 

Miele al colorante in Alsazia

email Stampa PDF
8 ottobre 2012 inglese_18x12 spagnola_18x12

Miele di colore blu, verde e viola

La notizia arriva dalla Francia Nord orientale dove una dozzina di apicoltori hanno smielato miele verde e blu.

Nel mese di agosto gli apicoltori nei dintorni della città alsaziana Ribeauville, sono stati testimoni di uno strano fenomeno; api che ritornavano negli alveari  con sostanze zuccherine dai colori innaturali.

 

DDL sul consumo di suolo del Ministro Catania: apprezzamento e proposte del Forum "Salviamo il paesaggio" "

email Stampa PDF
30 settembre 2012

L’ analitico documento del Forum sottolinea innanzitutto il plauso al Ministro Catania e al Consiglio dei Ministri del 14 settembre scorso, che ha approvato il Disegno di Legge  per la valorizzazione delle aree agricole e il contenimento del consumo di suolo.

Il Disegno di Legge coglie nel segno: il consumo di suolo, agricolo e forestale, rappresenta la sottrazione di una risorsa fondamentale per il benessere della Comunità nazionale… Anche nell'attuale legislatura, purtroppo, continuiamo ad assistere alla proposizione di programmi infrastrutturali ridondanti (ad esempio in materia di grande viabilità) e non mirati al superamento di reali e prioritarie carenze del Paese”.

Il DDL necessita quindi di ulteriori interventi poiché è necessario:

 


Pagina 9 di 17


logoriftec1