Mieli d'Italia

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
HOME API E CULTURA
Notizie e contributi riguardanti le attività culturali connesse al mondo delle api e all'apicoltura

Una Apis, Nulla Apis: cenni di apicoltura

email Stampa PDF
22 maggio 2015

20150522 Rusconi Api che succhiano mieleQuesto il titolo della mostra fotografica di Monica Rusconi e Davide Conconi, esposta al Museo della civiltà contadina del Mendrisiotto, a Stabio (Svizzera), fino al 16 giugno 2016.

Quanto vive un’ape? Perché le api sono così importanti per l’ecosistema? Quali sono gli utilizzi della cera? Cos’è il nettare? Come comunicano le api? Quante api ci sono in un alveare? Come possiamo aiutare le api? Quante varietà di miele esistono? Le api dormono? Perché si dice che le api piangono? Queste e molte altre domande accompagnano il visitatore lungo le 3 sale che ospitano questa mostra interamente dedicata alle api e al loro complesso e affascinante mondo. 

Per tutta la durata della mostra sarà presente un'arnia di vetro per osservare le api nelle loro attività quotidiane. Il tutto arricchito con preziosi documenti storici, fotografie, attrezzi antichi e moderni, una divertente applicazione per I-pad, giochi e attività didattiche, video e ....presto anche un banchetto della campagna Bee Life!

Guarda il video "La via del Miele"

 

Gocce di luce: le mini-clip tratte da "La zappa sui piedi"

email Stampa PDF
8 aprile 2015

imageLa Zappa sui Piedi è un progetto di teatro e informazione per salvaguardare la biodiversità, tornare alla vera agricoltura biologica, equilibrare stili di vita e ambiente.

Il viaggio inizia con uno spettacolo teatrale che attraverso le campagne italiane incontra contadini e apicoltori per raccontare insieme a loro cosa sta accadendo oggi alla terra e all'Uomo.

Da questo nascono un video-documentario teatrale su api, pesticidi e agricoltura e undici "Gocce di luce", mini-clip di approfondimento.

Il lavoro è stato prodotto da Unaapi con la partecipazione di Conapi e promosso a sostegno di BeeLife - Coordinamento Apistico Europeo.

Canale YouTube | Pagina Facebook | Twitter | Sito di BeeLife

 

Api e apicoltori sul treno verso Expo

email Stampa PDF
18 marzo 2015

20150313 treno

Il Treno Verde per Expo promosso da Legambiente e Ferrovie è partito lunedì 23 febbraio da Caltanissetta per arrivare  in 15 tappe, a Milano, l'11 aprile. 

Api e apicoltori di Unaapi e Conapi tra i rappresentanti delle buone pratiche dell'agricoltura di qualità e del territorio.  Una delle quattro carrozze del Treno Verde in cui si parla di tutela del suolo, etichettatura, corretta alimentazione, dieta mediterranea, spesa sostenibile, orti in città è infatti dedicata ad api e apicoltori con il laboratorio “Scopriamo la biodiversità insieme alle api”.

Guarda il video della fermata in Abruzzo.

Leggi il servizio che La Repubblica ha dedicato alla quarta carrozza sulle api.

 

Donatella Bianchi: Ape Regina 2015

email Stampa PDF
2 marzo 2015

Evento 8 marzo Ape ReginaContinuano gli appuntamenti "oltre EXPO" per promuovere un'agricoltura amica degli impollinatori.

Ci ritroviamo anche quest'anno l'8 marzo, all'Auditorium di Radio Popolare (Milano) - in compagnia di Lella Costa, Bee Generation, WWF Italia, Slow Food e Greenpeace - per celebrare le ali della vita e della fertilità.

Lella Costa, Ape Regina della Campagna Bee Life 2014, passerà lo scettro a Donatella Bianchi, Presidente di WWF Italia.

Leggi il Comunicato Stampa

 

La Zappa sui piedi

email Stampa PDF
3 marzo 2015

DSC 0140"Non può esistere un'agricoltura senza le api che ci volano sopra" (Francesco Panella)

La morìa delle api è una questione che riguarda tutti. È ormai accertato che i pesticidi neonicotinoidi, nuove molecole sistemiche usate in agricoltura, sono la causa principale della loro morte. L'uso di queste sostanze chimiche rimanda a un modo di coltivare che è cambiato, soprattutto con l'industrializzazione dell'agricoltura degli ultimi trent'anni, e che è strettamente legato alle nostre scelte alimentari. Ecco perché la morte delle api ci riguarda tutti.
Tuttavia, non è ancora finita: con le nostre scelte abbiamo la capacità di determinare il futuro delle generazioni a venire e la vita del pianeta.

E così comincia l'avventura teatrale: un narratore e un musico, sulle orme degli antichi trovatori della tradizione orale, attraversano le campagne italiane con una storia speciale da raccontare. Nel loro cammino incontrano contadini e apicoltori che, in modo semplice e genuino, li riaccompagnano fino alle radici - di senso - per scoprire insieme a loro che il futuro è letteralmente...sotto i nostri piedi!

Guarda "La Zappa sui piedi"

Da "La Solitudine dell'ape" a "La Zappa sui piedi", scopri com'è nato e come si è trasformato questo progetto artistico nel tempo, ascolta l'intervista ad Andrea Pierdicca su Radio Vaticano

 


Pagina 1 di 11